Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Soffre di Alzheimer e tenta suicidio, salvato dai Carabinieri
A.B. 14 marzo 2016
Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Palau sono intervenuti lungo la panoramica belvedere per un incidente stradale, hanno trovato un 67enne in evidente stato di agitazione
Soffre di Alzheimer e tenta suicidio, salvato dai Carabinieri


PALAU – Ieri sera (domenica), i Carabinieri della Stazione di Palau sono intervenuti sulla Strada Provinciale 121 (la locale panoramica belvedere), per prestare soccorsi in seguito ad un incidente stradale, che aveva visto un'auto uscire di strada ed andare a sbattere contro un muretto a secco. Giunti sul posto, i militari hanno visto vicino al veicolo il 67enne conducente in evidente stato di agitazione, che presentava una copiosa fuoriuscita di sangue dalla fronte e teneva nella mano una pietra raccolta nelle vicinanze.

I Carabinieri, conoscendo personalmente l’uomo e sapendo che è affetto da Alzheimer, hanno immediatamente intuito che le lesioni erano da attribuire ad atti di autolesionismo, confermato poco dopo dallo stesso che chiedeva di “lasciarlo morire”. L’immediato intervento e l’opera di convincimento sono serviti a far desistere l'uomo prima che il tutto potesse degenerare tragicamente e poco dopo, durante il sopralluogo dell’auto, è stato anche rinvenuto un biglietto in cui lo stesso informava dell’intenzione suicida.

Il 67enne, sottoposto alle prime cure dal personale medico del 118 prontamente intervenuto, è stato subito trasportato all’Ospedale di Olbia, dove tuttora si trova ricoverato, fortunatamente non in pericolo di vita. I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che l'uscita di strada non è stata accidentale, ma voluta. Fortunatamente, la vegetazione presente a bordo strada ha attutito l’impatto, che sarebbe potuto essere fatale.
Commenti
11:30 video
Tragedia sulla spiaggia a Maria Pia. L'uomo era originario di Ittiri. Sul posto i militari della Capitaneria di Porto di Alghero e i Carabinieri. Le immagini dei soccorsi
21/6/2017
Non ce l´ha fatta la mamma algherese ricoverata da domenica nell'ospedale di Sassari in seguito ad una brutta caduta accidentale avvenuta mentre scendeva le scale all'interno del Teatro Civico di Alghero
17:18
False borse Chanel in vendita in negozio: sequestrato un laboratorio di articoli contraffatti nel centro di Porto Rotondo. Complessivamente, le perquisizioni eseguite hanno permesso di porre sotto sequestro 196 articoli recanti marchi contraffatti
21/6/2017
Ieri pomeriggio(martedì), i militari hanno concluso un’operazione che ha portato al sequestro di 10chilogrammi di arselle e sette rastrelli da spiaggia, nella zona dell’ex peschiera di “Poltu Quadu”, la preferita dai trasgressori
21/6/2017
Attorno alle ore 13, una lite in famiglia, in un´abitazione di Corso Gramsci, è finito le sangue. Pronto l´intervento del personale medico del 118, che ha trasportato il ferito all´ospedale San Francesco di Nuoro, dov´è stato subito sottoposto ad intervento chirurgico
20/6/2017
Ieri, gli agenti della Polizia penitenziaria hanno trovato un telefono cellulare nella Diramazione di S´Alcra, in una cella occupata da detenuti extracomunitari, pare nordafricani
20/6/2017
Dopo le minacce di morte registrate nella notte tra domenica e lunedì al vicesindaco di Domusnovas, arriva la ferma condanna espressa dal presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau
20/6/2017
L´ordigno ad alto potenziale ha causato l´esplosione di una Lancia Voyager, di proprietà di un 53enne commerciante. Danni anche per una Smart e per una Yaris, parcheggiate accanto alla Lancia
© 2000-2017 Mediatica sas