Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAmministrazione › Golfo Aranci: Anna Ofelia Canu entra nella Giunta Fasolino
A.B. 11 marzo 2016
Il sindaco Giuseppe Fasolino ha firmato ieri la delega, che da alla Canu la gestione degli Assessorati alla Pubblica Istruzione ed alle Politiche per l´agro e le frazioni Rudalza e Marinella
Golfo Aranci: Anna Ofelia Canu entra nella Giunta Fasolino


GOLFO ARANCI – Nuovo ingresso nella Giunta del Comune di Golfo Aranci. Ieri (giovedì), il sindaco Giuseppe Fasolino ha firmato la delega, che da ad Anna Ofelia Canu la gestione degli Assessorati alla Pubblica Istruzione ed alle Politiche per l'agro e le frazioni Rudalza e Marinella.

Così, grazie alle nuove norme per gli Enti locali, che fissano a quattro il numero dei componenti della Giunta, il primo cittadino ha potuto nominare la Canu componente esterno dell'Esecutivo, introducendo così una rappresentanza femminile nel suo Esecutivo. Una donna, come ha spiegato lo stesso Fasolino, esperta, preparata e dinamica.

«Grazie per la nomina e la fiducia caro sindaco, da parte mia ci sarà tutto l'impegno di cui dispongo per fare un buon lavoro - ha dichiarato il neoassessore, assicurando che darà tutta la sua attenzione alle istanze di Golfo Aranci, ma con iun occhio sempre rivolto a Rudalza e Marinella». Assieme ad Anna ofelia Canu, compongono la Giunta di Golfo Aranci il vicesindaco Mario Mulas (con deleghe Sociale e Sport) e gli assessori Giovanni Astara Prontu (Turismo e Spettacolo) e Giuseppe Langella (Lavori Pubblici e Pesca).

Nella foto (da Facebook): il sindaco Giuseppe Fasolino
Commenti
17/8/2017
La richiesta è arrivata dai partiti che compongono la Maggioranza che sostiene il sindaco Mario Bruno: i gruppi consiliari X Alghero, Democratici per Alghero, Partito dei Sardi, Alghero in comune-Sinistra Civica ed Upc
17/8/2017
Il Gruppo consiliare, del Coordinamento cittadino e della Direzione Udc Alghero analizzano il momento politico locale, non lesinando attacchi contro il sindaco Mario Bruno
© 2000-2017 Mediatica sas