Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaEnogastronomia › Master sul rum a Olbia: iscrizioni
S.A. 11 marzo 2016
"Rum Master" sarà inaugurata ad Olbia, dal 5 al 6 aprile, presso la sede della Confcommercio, da Leonardo Pinto, uno dei massimi esperti del settore a livello nazionale ed internazionale
Master sul rum a Olbia: iscrizioni


OLBIA - La prima sessione del “Rum Master” sarà inaugurata ad Olbia, dal 5 al 6 aprile, presso la sede della Confcommercio, da Leonardo Pinto, uno dei massimi esperti del settore a livello nazionale ed internazionale. Promosso da Performa, l’Agenzia specializzata del Sistema Confcommercio, in stretta collaborazione con “Isla de Rum”, l’intervento formativo - di primo livello - si propone di fornire le basi per un approccio professionale al mondo dei distillati e, soprattutto, a quello particolarmente suggestivo del rum, facendo perno sulla degustazione rigorosa del prodotto volta ad apprezzarne le molteplici sfumature.

Un vero e proprio percorso storico–culturale, ma anche gustativo, per conoscere più da vicino ed “assaporare” questo straordinario prodotto che attrae ed affascina un pubblico di estimatori in continua espansione. Partendo dalle origini e ripercorrendo le diverse epoche che hanno contrassegnato l’avvincente storia del rum (dalla diffusione della canna da zucchero all’epopea dei pirati e dei bucanieri, dal periodo del proibizionismo alla nascita del Rhum Agricole, dal rum a Cuba all’era Tiki, fino ai nostri giorni), i partecipanti avranno l’opportunità di approfondire gli elementi essenziali relativi al mercato, alla legislazione internazionale di riferimento ed alla terminologia in uso, sviluppando una serie di conoscenze tecniche fondamentali circa il processo di produzione, l’invecchiamento, il blending e, soprattutto, la degustazione professionale.

All’interno di ciascun modulo, tra i quattro previsti, sarà infatti dedicato ampio spazio al cosiddetto “Tasting Laboratory, per “affinare” la preparazione su diversi aspetti fondamentali, quali: addizioni, edulcoranti, coloranti, Ron Ligero Blanco, Ron Anejo, aromi primari e secondari, degustazione di rum bianchi, rum di diverso invecchiamento, rum di diversa classificazione o disciplinare. Il master, a numero chiuso, è rivolto sia a quanti operano in maniera professionale nel mondo dei pubblici esercizi (barman, ristoratori, titolari di locali di intrattenimento e spettacolo, ecc.) e del commercio di bevande alcoliche, sia alla variegata platea degli appassionati.

L’attività formativa sarà dapprima avviata in Gallura e, successivamente, sarà realizzata anche nel sassarese. Il Docente, Leonardo Pinto, coltiva la passione per il rum dalla fine degli anni novanta, quando la cultura del rum da degustazione non aveva ancora preso piede in Europa. Nel 2004 ha aperto il suo primo blog online, “Isla de Rum”, diventato, dopo pochi anni, una vera e propria azienda. Unico membro italiano del “RumXP, un panel di esperti internazionali del rum, Leonardo Pinto ha ricoperto il ruolo di relatore e giudice in occasione di numerosi appuntamenti e competizioni internazionali specializzate e lavora in Italia come consulente per il mercato del rum e direttore dello ShowRUM - Italian Rum Festival.
Commenti
27/6/2016
Nell´accordo di collaborazione con l´associazione nazionale, prevista la promozione e la valorizzazione dei territori: c´è anche Alghero, che sabato 10 e domenica 11 dicembre ospiterà l’assemblea nazionale
27/6/2016
La vittoria della seconda edizione, ospitata dalla pizzeria ristorante Bnn di Cabras e che ha visto la partecipazione di una cinquantina di pizzaioli, è andata a Marco Ledda (del Gambero Rosso di Bosa), seguito da Marco Porcu
© 2000-2016 Mediatica sas