Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Truffa Inps: 57enne arrestato ad Olbia
A.B. 9 marzo 2016
Il professionista, originario di Sa Mela, frazione del Comune di Erula, è tra i ventiquattro arrestati dalla Guardia di Finanza nell´ambito dell´operazione del Nucleo di Polizia tributaria di Foggia
Truffa Inps: 57enne arrestato ad Olbia


OLBIA – Questa mattina (mercoledì), i militari della Guardia di Finanza di Sassari hanno arrestato un 57enne maitre originario di Sa Mela, frazione del Comune di Erula. L'azione delle Fiamme Gialle turritane rientra nella maxi operazione firmata dal Nucleo di Polizia tributaria di Foggia, che ha visto scattare le manette per ventiquattro persone.

I militari si sono recati nella residenza del 57enne, ad Olbia, per eseguire l'ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari di Foggia. Il maitre, come rivelato dall'agenzia di stampa Ansa, collabora da anni con una catena di alberghi in Baronia ed in Costa Smeralda. Inoltre, alla fine degli Anni Ottanta, aveva costituito una azienda di liquori e pubblicato un libro.

Attualmente, l'uomo è agli arresti domiciliari. Gli inquirenti lo accusano di aver favorito l'ingresso di lavoratori extracomunitari in Italia.
Commenti
20/7/2017
Ieri, i Carabinieri del Reparto territoriale di Olbia, grazie alle indagini condotte dalle Stazioni di Olbia Poltu Quadu e Padru, insieme allo Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno sequestrato una nuova piantagione di canapa indiana. Circa 2mila le piante trovate, mentre il guardiano è stato arrestato
20/7/2017
Arrestata dagli agenti della Polizia di Stato di Nuoro una giovane coppia di Mamoiada, per detenzione illegale di esplosivo ed armi da fuoco
20/7/2017
Martedì pomeriggio, i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 24enne, già noto alle Forze dell´ordine. Sequestrati 8grammi di eroina ancora da tagliare, 5grammi di marijuana, due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente e circa 200 euro in contanti, verosimilmente provento dello spaccio al minuto
19/7/2017
Decreto di fermo di indiziato di delitto emesso a carico di 11 indagati, nei confronti dei quali sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza per i reati di tratta di persone, prostituzione minorile, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e altri reati
© 2000-2017 Mediatica sas