Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Truffa Inps: 57enne arrestato ad Olbia
A.B. 9 marzo 2016
Il professionista, originario di Sa Mela, frazione del Comune di Erula, è tra i ventiquattro arrestati dalla Guardia di Finanza nell´ambito dell´operazione del Nucleo di Polizia tributaria di Foggia
Truffa Inps: 57enne arrestato ad Olbia


OLBIA – Questa mattina (mercoledì), i militari della Guardia di Finanza di Sassari hanno arrestato un 57enne maitre originario di Sa Mela, frazione del Comune di Erula. L'azione delle Fiamme Gialle turritane rientra nella maxi operazione firmata dal Nucleo di Polizia tributaria di Foggia, che ha visto scattare le manette per ventiquattro persone.

I militari si sono recati nella residenza del 57enne, ad Olbia, per eseguire l'ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari di Foggia. Il maitre, come rivelato dall'agenzia di stampa Ansa, collabora da anni con una catena di alberghi in Baronia ed in Costa Smeralda. Inoltre, alla fine degli Anni Ottanta, aveva costituito una azienda di liquori e pubblicato un libro.

Attualmente, l'uomo è agli arresti domiciliari. Gli inquirenti lo accusano di aver favorito l'ingresso di lavoratori extracomunitari in Italia.
Commenti
13:26
Due romeni, rispettivamente di 25 e 31 anni, avrebbero chiesto “il pizzo” ad una connazionale che si prostituiva nella zona tra Santa Gilla e Viale Trieste. L´intervento della Polizia li ha portati quindi in carcere con le accuse di estorsione e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere
29/3/2017
Ieri mattina, i finanzieri del locale Gruppo hanno fermato un 40enne sbarcato con una city car dalla nave proveniente da Civitavecchia. Sequestrati 842chilogrammi di marijuana, 1,1chili di cocaina, circa 150mila euro in contanti, due serre, cento piante di marijuana ed un´autovettura
28/3/2017
Sgominata una banda criminale dedita al traffico di droga e armi fra la Sardegna ed il nord Italia. Tra i colpi progettati dalla banda anche il furto a scopo di estorsione della salma del costruttore automobilistico Enzo Ferrari. 45 indagati e 34 ordini di custodia cautelare
© 2000-2017 Mediatica sas