Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Il cane Ral trova 1,2 kg di cocaina nel porto di Olbia: un arresto
S.A. 8 marzo 2016
Arrestato un uomo sbarcato dalla motonave proveniente da Civitavecchia alla guida della propria autovettura dove era nascosto il pacco con la droga
Il cane Ral trova 1,2 kg di cocaina nel porto di Olbia: un arresto


OLBIA - La Guardia di Finanza ha arrestato lo scorso 5 marzo un cittadino italiano residente in Campania trovato in possesso di 1,2 chilogrammi di cocaina. L’uomo, un disoccupato, è sbarcato dalla motonave proveniente da Civitavecchia alla guida della propria autovettura ed è stato selezionato per un controllo da parte dei militari presso il porto.

L'atteggiamento sospetto e le motivazioni fornite non hanno convinto i militari che hanno proceduto con un controllo più approfondito. È stato così scoperto, anche grazie all’ausilio dell’infallibile fiuto del cane “Ral”, che nel vano portiera posteriore dell’autoveicolo vi era un involucro di cellophane di 1,2 chilogrammi con all'interno della cocaina.

Il soggetto fermato, accusato di traffico di sostanze stupefacenti (art. 73 D.P.R. 309/90) è stato quindi tratto in arresto ed portato alla Casa Circondariale di Bancali a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nell’ambito dell’attività è stata inoltre sottoposta a sequestro la vettura utilizzata per il trasporto della sostanza stupefacente. Si tratta del secondo importante servizio in materia di stupefacenti operato dalle Fiamme Gialle di Sassari in pochi mesi, dopo quello di gennaio scorso che hanno portato al sequestro complessivo di 4,5 chilogrammi di cocaina.
Commenti
22:11
Dopo un inseguimento, gli agenti raggiungevano il fuggitivo, riuscendo ad immobilizzarlo nonostante la violenta resistenza opposta e trovando, nascosta negli abiti, la sostanza stupefacente
14:12
I militari della locale Compagnia hanno arrestato per furto aggravato un 41enne artigiano sorpreso a sottrarre energia elettrica mediante un collegamento abusivo alla rete dell’Enel. Manette per evasione per un 31enne allevatore di Illorai, sorpreso fuori dalla propria abitazione in regime di arresti domiciliari
24/6/2016
I tre, residenti nel campo rom di OLbia, sono stati trovati con diverso materiale edile per un valore di circa 4mila euro
23/6/2016
E´ stato rintracciato dai carabinieri motociclisti della Compagnia di Sassari nella tarda serata di martedì nei pressi di via Domenico Millelire, mentre passeggiava indisturbato nelle strade cittadine
© 2000-2016 Mediatica sas