Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › 177mila euro bruciati: segretaria a processo
A.B. 4 marzo 2016
A tanto ammonterebbe l´ammanco di cassa ai danni della Liquigas, in relazione all´attività economica svolta ad Olbia dall´azienda lombarda fino al termine del 2009
177mila euro bruciati: segretaria a processo


TEMPIO PAUSANIA – Appropriazione indebita. Questa l'accusa alla quale dovrà rispondere la segretaria della Liquigas, in relazione all'attività economica svolta ad Olbia dall'azienda lombarda fino al termine del 2009. Ammonterebbe a circa 177mila euro l'ammanco di cassa contestato alla donna. In pratica, in base a quanto denunciato dai consulenti della Liquigas (e confermato davanti al giudice del Tribunale di Tempio Pausania Daniela Di Carlo) ed al centro di un'inchiesta della Guardia di Finanza, la segretaria (difesa dall'avvocato Angelo Merlini) avrebbe sottratto in diverse occasioni i soldi incassati dai versamenti dei clienti della società. L'ammanco sarebbe emerso in seguito ad un'accurata verifica contabile.
Commenti
24/2/2017
Gli agenti della Squadra Mobile e della Sezione Volanti della Questura di Nuoro ha individuato gli autori del colpo messo a segno ieri, a Linea Bellezza, in Via Veneto
23/2/2017
Attorno alle ore 18 di oggi, una persona mascherata ed armata di coltello ha minacciato le tre commesse del Linea Bellezza di Via Veneto ed è scappata con circa 500euro
© 2000-2017 Mediatica sas