Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › 177mila euro bruciati: segretaria a processo
A.B. 4 marzo 2016
A tanto ammonterebbe l´ammanco di cassa ai danni della Liquigas, in relazione all´attività economica svolta ad Olbia dall´azienda lombarda fino al termine del 2009
177mila euro bruciati: segretaria a processo


TEMPIO PAUSANIA – Appropriazione indebita. Questa l'accusa alla quale dovrà rispondere la segretaria della Liquigas, in relazione all'attività economica svolta ad Olbia dall'azienda lombarda fino al termine del 2009. Ammonterebbe a circa 177mila euro l'ammanco di cassa contestato alla donna. In pratica, in base a quanto denunciato dai consulenti della Liquigas (e confermato davanti al giudice del Tribunale di Tempio Pausania Daniela Di Carlo) ed al centro di un'inchiesta della Guardia di Finanza, la segretaria (difesa dall'avvocato Angelo Merlini) avrebbe sottratto in diverse occasioni i soldi incassati dai versamenti dei clienti della società. L'ammanco sarebbe emerso in seguito ad un'accurata verifica contabile.
Commenti
24/9/2017
Venerdì, la Guardia di finanza del locale gruppo ha sequestrato 218 accessori e capi di abbigliamento contraffatti. Denunciati alla locale Autorità giudiziaria due senegalesi
18:12
Prosegue la lotta alla contraffazione da parte della Guardia di finanza. In due interventi separati, sono stati sequestrati 192 capi di abbigliamento, scarpe ed accessori contraffatti. Denunciati due senegalesi
14:45
Ruba un cellulare dal ristorante del traghetto Tirrenia durante il viaggio Genova-Porto Torres. E’ successo ieri mattina, il personale del Posto di Polizia di Frontiera di Porto Torres ha denunciato in stato di libertà per furto aggravato, una giovane G. A. 26enne
© 2000-2017 Mediatica sas