Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaTurismoRicettività › Hotel più cari, in Italia Arzachena e Olbia tra le top cinque
S.A. 2 marzo 2016
Al secondo posto della classifica dei maggiori aumenti di prezzo si sono posizionate, a pari merito, le località balneari di e Positano. Segue Olbia alla quinta posizione
Hotel più cari, in Italia Arzachena e Olbia tra le top cinque


ARZACHENA - Secondo l’Hotel Price Index di Hotels.com, i prezzi medi degli hotel pagati dai viaggiatori nel 2015 sono cresciuti solamente dell’1% rispetto all’anno precedente, trainati dal Nord America, che ha visto un aumento dei prezzi del 3%. Nel 2015, l’indice globale si è attestato a 114, avvicinandosi al livello pre-crisi di 117 registrato nel 2007.

L’HPI è l’analisi condotta regolarmente sui prezzi degli hotel nelle principali mete di viaggio di tutto il mondo e che monitora i movimenti dei prezzi che i clienti effettivamente pagano per i propri soggiorni, fornendo autorevoli motivazioni alla base di questi cambiamenti. I dati derivano dalle prenotazioni effettuate sulle centinaia di migliaia di hotel disponibili sui siti di Hotels.com in tutto il mondo. e

L’Italia è stata in linea con il panorama globale dove il maggior aumento percentuale dei prezzi è stato registrato a Milano, dove le tariffe medie pagate a notte dai viaggiatori sono aumentate del 17% rispetto al 2014. Al secondo posto della classifica dei maggiori aumenti di prezzo si sono posizionate, a pari merito, le località balneari di Arzachena e Positano, dove i prezzi medi pagati a notte sono aumentati del 14%, passando rispettivamente a 249 euro e 248 euro per camera a notte. Chiudono Olbia e Stresa nella classifica delle cinque destinazioni che hanno registrato più aumenti di prezzo, dove la media dei prezzi pagati dagli ospiti è aumentata rispettivamente del 12% e del 10% e dove i viaggiatori hanno pagato in media 133 euro e 177 euro per camera a notte.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas