Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAeroporto › Meridiana: il ministro Guidi a Doha per l'esame dell'accordo
A.B. 2 marzo 2016
Il ministro dello Sviluppo economico ha incontrato il ceo della Qatar Airways Akbar Al Baker e sono stati esaminati i dettagli dell´accordo in via di definizione con la compagnia aerea sarda
Meridiana: il ministro Guidi a Doha per l'esame dell'accordo


OLBIA - Lo stato di avanzamento dell’intesa tra Meridiana e Qatar Airways, la definizione di opportunità per l’industria della difesa italiana insieme a ventitre accordi tra imprese ed associazioni italiane di categoria e controparti pubbliche e private qatarine utili sia per evidenziare gli interessi e le potenzialità italiani di potersi inserire in Qatar, sia per definire progetti e programmi per un Piano d’azione 2016-2017. Questi i principali temi trattati dal ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi nella sua missione in Qatar.

Durante l’incontro tra Guidi ed il ceo di Qatar Airways Akbar Al Baker, sono stati esaminati i dettagli dell’accordo in via di definizione con Meridiana, la compagnia aerea al centro di molti incontri al Mise per l’esame delle ricadute occupazionali. Il ministro, tra gli altri, ha visto il ministro della Difesa qatariota Khaled Al Attiyah, con cui ha affrontato alcuni dossier bilaterali nel settore dell’industria della difesa. L’importante obbiettivo dei ventitre accordi commerciali è stato raggiunto dalla Commissione Mista Italia-Qatar che si è riunita a Doha presieduta dal ministro Guidi e dal ministro qatariota dell’Economia Ahmed Bin Jassim Al Thani.

La prossima riunione, molto probabilmente, si terrà fra un anno circa a Roma, anche per monitorare i progressi raggiunti dal Piano d’azione 2016-2017. Le intese siglate ieri (martedì), permetteranno di sviluppare sinergie utili per la cosiddetta diversificazione dell’economia del Qatar e si svilupperanno nella realizzazione di opere e servizi per i Mondiali 2022, progettazione e realizzazione di nuove opere ferroviarie, manutenzione delle autostrade, progetti in ambito agricolo, e nel favorire l’insediamento di industrie di materiali da costruzioni visto l’enorme sviluppo del residenziale e delle opere infrastrutturali.

Nella foto: il ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi
Commenti
16:17
Alle 10 è atterrato con mezz´ora circa di ritardo ma con tanti turisti e sardi residenti in Gran Bretagna, desiderosi di tornare a casa. Nel novembre scorso la chiusura invernale dopo 16 anni di attività
17:10
Protesta Forza Nuova per le conseguenze dello sciopero del 5 aprile, in particolare su Alghero, dove verranno cancellati nove collegamenti tra il 4 e il 6 aprile
19:09
Per puntualizzare è necessario ricordare che la riapertura della base stagionale era cosa nota da tempo, il problema è dare una risposta ad un territorio sofferente, con l´espansione della stagione nei periodi di spalla. Stando così le cose, mi pare evidente che andremo incontro ad un autunno e inverno durissimi, perché realisticamente una riapertura dell´hub Ryanair, come in precedenza, non è cosa percorribile nel breve periodo
21:36
Cadono i primi veli e si manifesta la vera natura di questa operazione:nessuno sviluppo del traffico, almeno per ora, ma solo riduzione dei costi, conseguita prevalentemente mediante esternalizzazioni di servizi e ridimensionamento della forza lavoro. Tutto questo con la totale condivisione del socio pubblico (Regione) e nel silenzio delle amministrazioni locali principalmente coinvolte
29/3/2017
Al via da lunedì 3 aprile la tratta giornaliera per Milano Malpensa. Da giovedì 1 giugno, decollerà il volo per Marsiglia. Collegamenti diretti con Bologna, Napoli, Torino e Verona
29/3/2017
La compagnia aerea chiude il miglior anno di sempre negli aeroporti di Cagliari, Olbia e Alghero, con un milione di passeggeri, +15%. La performance migliore è al Costa Smeralda, con un incremento del 20% e cinque nuove rotte
9:00
E´ il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde a lanciare la bomba sulla prima compagnia low cost europea, che nelle ultime due stagioni ha già cancellato 14 rotte e l´hub annuale
27/3/2017
Bando da quasi 11 milioni di euro per esternalizzare i servizi di controllo e sicurezza. Incontro nei giorni scorsi tra Sogeaal e sindacati: rapporti ancora tesi per il nuovo appalto e il futuro degli stagionali. Pochi investimenti sul traffico aereo dall'aeroporto di Alghero
27/3/2017
«La malagestione del passato e l’arroganza dei privati dovranno pagarla i lavoratori». Durissimo il deputato di Unidos Mauro Pili dopo aver preso visione del verbale d’incontro tra Sogeaal e Sindacati
© 2000-2017 Mediatica sas