Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaAmbienteManifestazioni › Passeggiata alla scoperta di Poggio Rasu
A.B. 29 febbraio 2016
La Cooperativa Isule organizza per domenica 13 marzo una visita guidata alla scoperta di uno dei volti più affascinanti dell´Arcipelago di La Maddalena
Passeggiata alla scoperta di Poggio Rasu


LA MADDALENA - La Cooperativa Isule organizza per domenica 13 marzo una visita guidata alla scoperta di uno dei volti più affascinanti dell'Arcipelago di La Maddalena: l'architettura militare ed il suo passato. L'escursione prenderà inizio dal Borgo di Stagnali, dove si trova l'omonima batteria.

Questo borgo, l'unico abitato di Caprera, era il centro della difesa mobile dell'isola; costituito da baraccamenti, oggi è sede del Centro di Educazione Ambientale del Parco Nazionale. Il percorso inizierà da qui, attraverso un sentiero immerso nella natura che conduce all'Opera Poggio Rasu. Nel tragitto, i partecipanti potranno ammirare paesaggi mozzafiato ed un ambiente di incontaminata bellezza.

Arrivati a destinazione, si lasceranno stupire dall'imponenza della fortificazione militare di Poggio Rasu, opera che fonde in una perfetta sintesi natura ed architettura. In cima alla struttura, si potrà osservare l'Arcipelago e lo sguardo si spingerà ancora oltre verso est, fino all'isola di Tavolara. Il ritrovo per tutti i partecipanti è fissato alle ore 10 al Borgo di Stagnali, con la possibilità, al termine del percorso, di trattenersi per il pranzo. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, è possibile contattare la Cooperativa Isule telefonando al numero 339/1652423.
Commenti
14:06
Sarà il cantautore toscano il protagonista del Capodanno in piazza. Ma Pelù e i suoi Bandidos non saranno gli unici artisti ad animare la notte di San Silvestro. Sarà una serata adatta a un vasto pubblico, per gusti ed età. Sul palco saliranno anche il gruppo sardo MariaMarì ed il dj Davide Merlini, in grado di spaziare con il suo dj set dagli Anni Sessanta ad oggi
11/12/2017
Sabato, a Mamoiada, il navigatore ha ricevuto l´onorificenza dalle mani del sindaco del paese barbaricino Luciano Barone. «Alle cime ci sono abituato, vi posso prendere al lazzo», ha scherzato Mura, con la maschera dei Mamuthones e le corde degli Issohadore
© 2000-2017 Mediatica sas