Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAmministrazione › Ex Caserma Finanza al Comune. Oggi la storica firma a Olbia
S.A. 23 febbraio 2016
Si è concluso stamattina il lungo iter procedurale che consente al Comune di Olbia di ottenere la disponibilità dell’ex caserma della Guardia di Finanza in Corso Umberto. Il progetto che prevede il trasferimento dell’università in centro storico
Ex Caserma Finanza al Comune
Oggi la storica firma a Olbia


OLBIA - Con la firma fra i dirigenti comunali e dell’Agenzia del Demanio, alla presenza del sindaco Giovannelli, si è concluso stamattina il lungo iter procedurale che consente al Comune di Olbia di ottenere la disponibilità dell’ex caserma della Guardia di Finanza in Corso Umberto. Il progetto che prevede il trasferimento dell’università in centro storico era stato inserito nel 2011 nel programma della Coalizione civica che amministra la Città.

L’accordo firmato prevede il passaggio al Comune dell’ex caserma Saba per 50 anni. Con atto separato la controllata comunale Aspo cederà al Demanio gli uffici di via Capotesta non più utilizzati e che potranno essere adibiti a ospitare Enti dello Stato che ne avranno bisogno.
L’ex caserma della Guardia di Finanza potrà essere collegata al vicino palazzo dell’Olbia Expo creando così uno stabile unico che potrà essere destinato a ospitare l’intero polo universitario oggi presente in Aeroporto.

Il sindaco Giovannelli, anche riconoscendo l’impegno della Giunta, del Consiglio comunale, dell’Aspo e dei Dirigenti e funzionari dell’Agenzia del Demanio, ha espresso tutta la sua soddisfazione «per aver centrato uno degli obiettivi qualificanti che la propria Amministrazione si era prefissato ad inizio mandato. Poter ospitare gli studenti del corso di laurea nel centro cittadino rappresenterà anche nuova linfa per il tessuto sociale ed economico».
Commenti
23/9/2016
L´adunanza è convocata per martedì 27 settembre alle 16. Argomenti all´ordine del giorno
9:43
Il presidente del Consiglio Comunale di Oristano Marco Cossu ha convocato la massima assise cittadina in seduta pubblica urgente in prima convocazione per domani mattina ed in eventuale seconda convocazione martedì sera, nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi
22/9/2016
La mozione protocollata oggi, sarà discussa in una prossima seduta consiliare ed impegna sindaco, Giunta e Consiglio «a sostenere le iniziative del popolo corso volte all´approvazione, da parte del Governo francese, di un provvedimento generale di amnistia per i prigionieri politici corsi e per gli indagati per fatti politici antecedenti alla data del 25 aprile 2016»
23/9/2016
Alla cerimonia hanno partecipato il vice sindaco Antonello Usai, con l’assessore alla toponomastica Raimondo Cacciotto, alla presenza dei figli del giurista algherese, Giovanni e Angela
23/9/2016
L´assenza per motivi di salute dell´assessore Uda, che avrebbe dovuto illustrare in aula l´argomento, ha indotto il primo cittadino prima a chiedere il rinvio della delibera e poi, dopo che l´assemblea non ha approvato la proposta di rinvio, a ritirarlo dall´ordine del giorno. Intanto, dimissioni per Giannella Urru, che verrà sostituita da Giancarlo Meloni
22/9/2016
Riprendono i lavori consiliari dopo la pausa estiva. La seduta del Consiglio comunale è convocata presso la sala consiliare nella giornata di lunedì 26 settembre alle ore 9. Tra gli argomenti all’ordine del giorno, l’audizione dei rappresentanti del Consorzio industriale provinciale di Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas