Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Attentato incendiario contro avvocato di Olbia
S.A. 23 febbraio 2016
Due auto e una moto è il bilancio dell´attentato incendiario contro un noto legale di Olbia. Un uomo è stato ripreso dalle telecamere
Attentato incendiario contro avvocato di Olbia


OLBIA Un incendio di natura dolosa ha distrutto durante la notte due auto e una moto di proprietà di un noto avvocato di Olbia, Giampaolo Murrighile. Secondo quanto si apprende dall'Ansa, all'1:15 uno sconosciuto con una felpa e un cappuccio è entrato nel giardino della villetta dell'avvocato, che si trova a Pittulongu, quartiere sul mare di Olbia, versando liquido infiammabile su una Mercedes Slk, su una Mini Cooper e su uno scooter parcheggiati sotto una tettoia.

La scena è stata ripresa dal sistema di videosorveglianza. I vicini di casa hannpo dato l'allarme e chiamato i vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Reparto territoriale di Olbia che stanno svolgendo le indagini.

Gli investigatori, che ora stanno analizzando le immagini delle telecamere, non escludono che la pista sia da ricercare nell'attività professionale dell'avvocato Murrighile, impegnato in importanti processi, come ad esempio quello sull'alluvione del 18 novembre 2014 in Gallura dove rappresenta alcuni familiari di una delle vittime.
Commenti
14:18
Il primo cittadino dal 24 dicembre scorso è sottoposto al provvedimento di divieto di dimora nel paese che amministra ed è coinvolto nell´inchiesta sulle falsificazione delle firme in occasione delle amministrative del giugno 2016
9:45
Tre anni e quattro mesi chiesti dal pm Porcheddu per Daniele Degli Esposti e Andrea Delogu. Nel processo sono imputati anche Vittorio Casale, Francesco Vizzari e il proprietario Gianni Marocchi. Nuova udienza il 23 febbraio
23/1/2017
Un´anziana, con problemi di mobilità, è caduta nella camera da letto della sua casa di Samassi ed è stata soccorsa dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, chiamati da un vicino
23/1/2017
I carabinieri della Compagnia di Dolianova lo hanno individuato a casa di una zia a Capoterra. L´appello anche del sindaco di Sestu sulle pagine di Facebook
© 2000-2017 Mediatica sas