Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportTaekwondo › Taekwond, bene gli atleti Team Olbia
S.A. 22 febbraio 2016
Con i suoi 12 atleti in gara, a Perfugas domenica scorsa, il maestro Carta, 4° Dan, è tornato con ben 10 medaglie: 3 ori, 4 argenti, 3 bronzi
Taekwond, bene gli atleti Team Olbia


OLBIA - Successo per il Team olbiese del Maestro Antonio Carta di Taekwondo. Con i suoi 12 atleti in gara, a Perfugas domenica scorsa, il maestro Carta, 4° Dan, è tornato con ben 10 medaglie: 3 ori, 4 argenti, 3 bronzi. Le prime medaglie della giornata sono arrivate da Diego Piccinnu e Alessandro Roncaglia, che arrivati in finale dopo vari incontri si sono battuti fino all’ultimo secondo in cerca del punto di vantaggio per la vittoria. A seguire, sono stati Gabriele Camporelli (al suo esordio alle gare) e Cristian Fresi Roglia a battersi dopo due semifinali esaltanti, nella finale.

I due atleti del Team Carta hanno lottato fino alla fine seppur gli incontri siano stati a senso unico, trionfando dal primo round fino alla fine. Argento per Carla Pattittoni e Angelo Muroni, che si sono arresi solo nel finale, dopo una gara entusiasmante e appassionante. Bronzo per Daniel Usai e Diego Langiu: il primo si è arreso solo davanti ad un arbitraggio discutibile, perdendo la possibilità per un punto di andare in finale; il secondo, al suo esordio, ha combattuto con carattere, grinta e determinazione ma nulla ha potuto davanti all’esperienza del suo avversario. Emma Delizzos non è stata inferiore ai suoi compagni di squadra, ottenendo un terzo posto di tutto rispetto: Emma si è battuta con convinzione, decisione, ma non sono bastati a prevaricare l’avversaria.

Oro, nella categoria Junior, per Vincenzo Parrino: per lui una semifinale e una finale senza storia, dominata in tutti i sensi, combattuta con intelligenza, astuzia e classe. Ottime prove anche quelle di Fabian Roncaglia (all’esordio) e Andrea Mura. Il loro cammino si è fermato ai quarti, ma si sono battuti senza arrendersi fino all’ultimo secondo. Una gara importante per loro, che servirà da esperienza per i prossimi incontri. Soddifatto il maestro Antonio Carta, IV° Dan: «Ancora una volta il Team Carta ha dimostrato la nostra forza. Tutti i sacrifici ripagano. Sono soddisfatto di quanto ottenuto. Lavoreremo ancora per fare sempre meglio. Adesso si continua con la preparazione in vista della gara del Geo Village».

Nella foto: gli atleti olbiesi
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas