Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Rissa in un bar di Olbia: tre arresti
S.A. 17 febbraio 2016
Una discussione degenerata in un´aggressione fisica: la vittima è un giovane extra comunitario. Arrestati due fratelli olbiesi e un 24enne originario della Guinea
Rissa in un bar di Olbia: tre arresti


OLBIA – Martedì sera un giovane originario della Guinea Bissau si è presentato al Comando del Reparto Territoriale di Olbia con ferite al volto e denunciando un'aggressione in un locale vicino. Il giovane è stato portato nel pronto soccorso dell’Ospedale cittadino dal 118 e, contemporaneamente, è stata allertata una pattuglia della Sezione Radiomobile e personale della Sezione Operativa per svolgere le prime indagini.

Poco dopo, i carabinieri hanno ricostruito integralmente l’accaduto accertando che poco prima, all’interno di un bar cittadino, per futili motivi, vi era stata una discussione tra il giovane e altri due avventori che, in breve tempo, anche a causa dell’eccessiva assunzione di alcool da parte dello stesso ferito, era degenerata in una violenta lite. Per tali motivi, sono stati tratti in arresto due fratelli olbiesi, B.P. e B.R. rispettivamente di 39 e 25 anni, incensurati, e il 24enne guineano I.H.G.. poiché responsabili di rissa aggravata e lesioni.

Il ferito è stato medicato per tagli al labbro e zigomo giudicati guaribili in 15 giorni. Gli uomini, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trasferiti presso le proprie residenze in regime di arresti domiciliari.
Commenti
20/7/2017
Ieri, i Carabinieri del Reparto territoriale di Olbia, grazie alle indagini condotte dalle Stazioni di Olbia Poltu Quadu e Padru, insieme allo Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno sequestrato una nuova piantagione di canapa indiana. Circa 2mila le piante trovate, mentre il guardiano è stato arrestato
20/7/2017
Arrestata dagli agenti della Polizia di Stato di Nuoro una giovane coppia di Mamoiada, per detenzione illegale di esplosivo ed armi da fuoco
20/7/2017
Martedì pomeriggio, i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 24enne, già noto alle Forze dell´ordine. Sequestrati 8grammi di eroina ancora da tagliare, 5grammi di marijuana, due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente e circa 200 euro in contanti, verosimilmente provento dello spaccio al minuto
19/7/2017
Decreto di fermo di indiziato di delitto emesso a carico di 11 indagati, nei confronti dei quali sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza per i reati di tratta di persone, prostituzione minorile, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e altri reati
© 2000-2017 Mediatica sas