Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Strage di Tempio: ergastolo ad Angelo Frigeri
S.A. 15 febbraio 2016
L´operaio di 35 anni unico imputato per la strage di Tempio Pausania, avvenuta nel maggio del 2014 quando furono uccisi nella loro abitazione il commerciante Giovanni Azzena, la moglie Giulia Zanzani ed il loro figlio Pietro, di 12 anni
Strage di Tempio: ergastolo ad Angelo Frigeri


OLBIA - Accogliendo la richiesta del pubblico ministero, il Gup di Tempio Pausania Vincenzo Cristiano ha condannato all'ergastolo Angelo Frigeri, l'operaio di 35 anni unico imputato per la strage di Tempio Pausania, avvenuta nel maggio del 2014 quando furono uccisi nella loro abitazione il commerciante Giovanni Azzena, la moglie Giulia Zanzani ed il loro figlio Pietro, di 12 anni. Il pm Angelo Beccu aveva appunto sollecitato la condanna al carcere a vita per Frigeri.
Commenti
23/2/2018
Questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di personale della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia e della Compagnia di Ozieri, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia agli arresti domiciliari, emesse dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un 56enne, un 28enne ed un 48enne, tutti di Buddusò e già noti alle Forze dell´ordine, responsabili del tentato furto aggravato in abitazione, in concorso tra loro, ai danni di un 89enne olbiese
16:27
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
23/2/2018
Ieri mattina, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura, hanno arrestato per furto un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
22/2/2018
Lunedì, i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Puasania nei confronti di un 42enne residente ad Olbia, responsabile di aver commesso una rapina in abitazione ai danni di una donna, avvenuto a fine gennaio
© 2000-2018 Mediatica sas