Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaElezioni › Noi con Salvini si prepara per le elezioni
A.B. 13 febbraio 2016
«Dopo la visita di Matteo Salvini, Noi con Salvini si prepara alle prossime amministrative», annuncia il coordinatore regionale Daniele Caruso
Noi con Salvini si prepara per le elezioni


OLBIA - Dopo l’arrivo di Matteo Salvini ad Olbia, l’entusiasmo dei militanti locali è ai massimi livelli. «In attesa della definitiva scelta dei candidati sindaco di Cagliari e Olbia, Noi con Salvini sta predisponendo le liste per le prossime Amministrative in tutto il territorio regionale», afferma Daniele Caruso, coordinatore regionale di Noi con Salvini.

«Anche a Olbia, in attesa della definitiva scelta del candidato sindaco, continua la preparazione della lista dei candidati per le prossime Amministrative locali. Le richieste di candidatura sono tante, e noi stiamo vagliando quelle che riteniamo più opportune, cercando di dare rappresentanza a tutte le istanze sociali», afferma la coordinatrice cittadina di Noi con Salvini ad Olbia Angela Sotgiu.

«Nel frattempo, stiamo preparando il programma per le prossime Amministrative, puntando su ordine pubblico, sicurezza, preferenza ai cittadini olbiesi, e stiamo cercando una soluzione per cui le istituzioni possano aiutare i cittadini e i commercianti alluvionati che ancora non hanno ricevuto aiuto», aggiunge Dario Giagoni, coordinatore provinciale Olbia–Tempio. Matteo Salvini in città è stato accolto da 250 militanti, in una cena in cui erano presenti anche ospiti della politica locale.

Nella foto: Matteo Salvini ed Angela Sotgiu
Commenti
22/9/2017
Il Gruppo Consiliare dell´Udc Alghero ha depositato stamattina una richiesta urgente con all´ordine del giorno la discussione dei gravi fatti che in questi giorni stanno interessando la Catalogna
20/9/2017
Le parole del sindaco di Alghero Mario Bruno, in riferimento agli avvenimenti odierni e alle notizie che giungono dalla Catalogna e coinvolgono la Generalitat de Catalunya e il governo Spagnolo
20/9/2017
Queste le parole di Pigliaru al termine di una giornata convulsa in Catalogna, col blitz della Guardia Civil contro i ministeri catalani. Cresce infatti, la pressione di Madrid per impedire l’organizzazione del voto sull’indipendenza
© 2000-2017 Mediatica sas