Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Svaligiò un appartamento a Santa Teresa: manette in Campania
A.B. 13 febbraio 2016
I Carabinieri della Stazione di Castel Volturno hanno arrestato un 29enne serbo, già noto alle Forze dell´ordine, accusato di concorso in furto aggravato in appartamento e danneggiamento
Svaligiò un appartamento a Santa Teresa: manette in Campania


SANTA TERESA DI GALLURA – Ieri (giovedì), i Carabinieri della Stazione di Castel Volturno, sono arrivati in Via Pietro Tenerani per eseguire un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Firenze, nei confronti di un 29enne serbo, già noto alle Forze dell'ordine ed irregolare sul territorio nazionale. L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, per l’unificazione delle pene disposte dall’Autorità Giudiziaria dovrà espiare la pena residua di un anno, tre mesi e tre giorni di reclusione nella Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Infatti, lo slavo è stato riconosciuto colpevole di concorso in furto aggravato in appartamento e danneggiamento, commessi nel 2008 a Santa Teresa di Gallura e nel 2013 a Porto Ferraio.
Commenti
13:13
Oggi, una cittadina polacca, già nota alle Forze dell´ordine, è stata arrestata dai Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia, perché responsabile di furto aggravato
21/3/2017
Le ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite in provincia di Cagliari, Oristano e Roma. Numerose le perquisizioni. Impegnati oltre 150 carabinieri in tutta l´isola
21/3/2017
Le persone raggiunte dai provvedimenti cautelari sono un trentenne della provincia di Sassari, con precedenti per reati analoghi, e la sua compagna. Filmati mentre commettevano il furto ai danni di un tabacchi di Sassari
20/3/2017
Nella notte tra domenica e lunedì, gli agenti della Sezione Volanti di Sassari hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un 43enne straniero già noto alle Forze dell´ordine per reati contro la persona
© 2000-2017 Mediatica sas