Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaOpinioniScuolaDifendiamo il Corso di Nautica a Olbia
Antonio Pizzadili 8 febbraio 2016
L'opinione di Antonio Pizzadili
Difendiamo il Corso di Nautica a Olbia


In data 14 gennaio 2016, con delibera della Giunta Regionale n. 02/1, è stato definito il piano di dimensionamento della rete scolastica della Sardegna e l'offerta formativa 2016-17. Per quanto riguarda le scuole galluresi il piano è stato preventivamente approvato all'unanimità, in sede Provincia Olbia Tempio, da tutti i Sindaci della Gallura e prevede l'istituzione dell'opzione conduzione del mezzo navale nell'ambito dell'indirizzo trasporti e logistica attivo nell'Istituto Tecnico Statale Attilio Deffenu di Olbia.

Tale scelta è stata condivisa dai comitati di quartiere, dalle associazioni di categoria e dalle numerose imprese che operano nel settore nautico in relazione anche alla condizione favorevole per il fatto che lo studio delle scienze nautiche è una delle possibilità offerte all'interno dell'indirizzo trasporto e logistica del Deffenu.
Non si comprende come mai tale scelta ha generato, a posteriori, una polemica mediatica da parte di chi aveva condiviso la scelta nell'assemblea provinciale.

Si vuole anche in questa circostanza togliere un importante servizio alla città di Olbia e al territorio? Il tentativo palese di un consigliere regionale eletto in Gallura di rimettere in discussione il provvedimento della Giunta Regionale, chiamando in causa la Commissione Regionale Cultura, mostra una volontà di sostenere solo delle velleità campanilistiche a fronte di un mandato dato da tutti i galluresi. È' superfluo ricordare che il comune di Olbia attraverso i suoi rappresentanti istituzionali, senza farne una questione di campanile, ha sostenuto il mantenimento del presidio ospedaliero del Comune che il rappresentante gallurese vuole agevolare. Il partito di appartenenza del consigliere regionale gallurese, peraltro attivo in Città quando si tratta questioni sanitarie, ha assunto sul tema in questione un sospettoso silenzio.

*Consigliere comunale Unidos
Commenti
10:09
Gli interessati genitori per gli studenti minorenni e i maggiorenni per se stessi, entro il termine stabilito devono far pervenire all’ufficio protocollo la richiesta di rimborso delle spese sostenute. Ultimo termine il 19 dicemnre
9:47
L’Ufficio Pubblica Istruzione di Alghero ha attivato due interventi per il diritto allo studio: la borsa di studio e il buono libri. Domande sino al 20 dicembre
12:36
L’Ufficio Pubblica istruzione del Comune di Alghero ha annunciato che sono disponibili negli sportelli del Banco di Sardegna i contributi per le spese scolastiche per l’anno scolastico 2014/2015 ed i contributi per i libri di testo anno scolastico 2015/2016
3/12/2016
Una giornata per ricordare Grazia Deledda. Il 12 dicembre alle ore 16 nell´aula mensa del plesso di Monte Angellu, le classi terza C e D tributeranno un omaggio alla scrittrice sarda con letture ed esecuzione di brani musicali in occasione dell’80esimo anniversario dalla morte e per il 90esimo anniversario del conferimento del premio Nobel
3/12/2016
La Giunta Sanna sospende l´esecutività della deliberazione per raccogliere i pareri degli organismi scolastici
3/12/2016
Primo accordo tra il Comune ed un istituto scolastico superiore per il varo del progetto. L’accordo, sottoscritto dal dirigente scolastico Pino Tilocca e dal dirigente comunale Maria Rimedia Chergia, definisce la natura e le finalità del progetto di formazione e fa seguito ad una serie di incontri che il sindaco Guido Tendas ha avuto con i dirigenti scolastici
© 2000-2016 Mediatica sas