Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaCronaca › Commissione Moby Prince: proseguono le audizioni
A.B. 3 febbraio 2016
Il lavoro della Commissione d’inchiesta parlamentare sul disastro della Moby Prince, presieduta dal senatore Silvio Lai, sta proseguendo il ciclo di audizioni. Sentita martedì la giornalista Elisabetta Arrighi. La prossima settimana, sarà la volta degli avvocati di parte civile
Commissione Moby Prince: proseguono le audizioni


OLBIA - Testimonianze dirette da parte di chi ha vissuto in prima persona la tragedia della Moby Prince o da chi, per il ruolo ricoperto, può contribuire alla ricerca delle risposte ai tanti interrogativi rimasti ancora irrisolti. Il lavoro della Commissione d’inchiesta parlamentare sul disastro della Moby Prince, presieduta dal senatore Silvio Lai, sta proseguendo il ciclo di audizioni avviate con i rappresentanti dei familiari e proseguite con i senatori Matteoli e Chiti. La settimana scorsa, è stata la volta del responsabile sicurezza ed ambiente dell’Autorità Portuale di Livorno, che ha fornito importanti indicazioni sullo stato e sulle modifiche dei luoghi nei quali è avvenuto l’incidente.

Ieri mattina (martedì), la Commissione ha invece sentito la giornalista Elisabetta Arrighi, all’epoca dei fatti vicecapocronista in cronaca di Livorno del quotidiano Il Tirreno. Una testimonianza significativa, che ha permesso di approfondire aspetti ed elementi visti nell’ottica di chi è stato chiamato a raccontare quanto avvenuto la notte del 10 aprile 1991. Arrighi è stata tra i primissimi giornalisti a recarsi nel porto di Livorno, prima nella terrazza Mascagni e poi nella sala operativa della Capitaneria. Nella sua ricostruzione, tutta la concitazione e la confusione dei momenti nei quali si iniziava a percepire la gravità di quanto accaduto. E poi la gestione dei soccorsi che «di certo non hanno funzionato come dovevano».

All’inizio si capiva solo che c’era una petroliera in fiamme. Poi, verso l'1, le prime notizie sul coinvolgimento della Moby Prince. «Un evento che mi ha sconvolto la vita», ha detto in chiusura di audizione Elisabetta Arrighi. Le audizioni proseguiranno la prossima settimana con due degli avvocati di parte civile, Paolo Bassano e Carlo Palermo (quest’ultimo legale della famiglia Chessa). Martedì 16 febbraio, saranno ascoltati invece altri due giornalisti che hanno seguito direttamente i fatti: Piero Mannironi de La Nuova Sardegna ed Alberto Testa dell’Unione Sarda.

Nella foto: il senatore Silvio Lai
Commenti
19:37
Ieri, un 53enne camionista abruzzese ha sbagliato la manovra all´altezza del bivio di Losa, nel territorio comunale di Abbasanta, immettendosi contromano sulla principale arteria stradale isolana
18:38
Nei giorni scorsi, un foglio calunnie ed insulti verso monsignor Mosè Marcia, del quale si chiedono le dimissioni, è arrivato ad alcune parrocchie della Diocesi
15:38
Riflettori su spesa pubblica e appalti. Individuati appalti pubblici irregolari per un valore di 225 milioni ha spiegato il generale di brigata Bruno Bartoloni, comandante regionale della Guardia di finanza
21/3/2017
Oltre 150 quintali di formaggio da un caseificio di Thiesi è il bottino del furto avvenuto questa mattina in un caseificio alle porte di Thiesi. Il mezzo è stato abbandonato con la refurtiva all´ingresso della provinciale 21 e i ladri si sono dati alla fuga
21/3/2017
La nave saudita ha solcato i mari dall´Arabia sino a Cagliari per caricare non meno di dieci container di ordigni prodotti dalla Rwm tedesca, la fabbrica nel territorio di Domusnovas, nel Sulcis: la denuncia del deputato di Unidos
20/3/2017
Nella notte tra domenica e lunedì, gli agenti della locale Sezione Volanti ha denunciato un 19enne cittadino straniero per resistenza ad un pubblico ufficiale
20/3/2017
Dalle prime ricostruzioni, pare che l´uomo si sia introdotto in un´intercapedine tra il tetto e l´interno del capannone, il solaio fatto di materiale di plastica abbia ceduto ed il 44enne sia precipitato da una altezza di circa 7metri, battendo la testa per terra e morendo sul colpo
20/3/2017
Pronto l´intervento del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, del personale medico del 118 e dell´Aeronautica militare, che hanno recuperato l´uomo in località Battesarra
20/3/2017
Un tifoso romano è stato ferito a colpi di cintura in uno scontro al termine della sfida di ieri pomeriggio al Sant´Elia di Cagliari
© 2000-2017 Mediatica sas