Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaCronaca › Commissione Moby Prince: proseguono le audizioni
A.B. 3 febbraio 2016
Il lavoro della Commissione d’inchiesta parlamentare sul disastro della Moby Prince, presieduta dal senatore Silvio Lai, sta proseguendo il ciclo di audizioni. Sentita martedì la giornalista Elisabetta Arrighi. La prossima settimana, sarà la volta degli avvocati di parte civile
Commissione Moby Prince: proseguono le audizioni


OLBIA - Testimonianze dirette da parte di chi ha vissuto in prima persona la tragedia della Moby Prince o da chi, per il ruolo ricoperto, può contribuire alla ricerca delle risposte ai tanti interrogativi rimasti ancora irrisolti. Il lavoro della Commissione d’inchiesta parlamentare sul disastro della Moby Prince, presieduta dal senatore Silvio Lai, sta proseguendo il ciclo di audizioni avviate con i rappresentanti dei familiari e proseguite con i senatori Matteoli e Chiti. La settimana scorsa, è stata la volta del responsabile sicurezza ed ambiente dell’Autorità Portuale di Livorno, che ha fornito importanti indicazioni sullo stato e sulle modifiche dei luoghi nei quali è avvenuto l’incidente.

Ieri mattina (martedì), la Commissione ha invece sentito la giornalista Elisabetta Arrighi, all’epoca dei fatti vicecapocronista in cronaca di Livorno del quotidiano Il Tirreno. Una testimonianza significativa, che ha permesso di approfondire aspetti ed elementi visti nell’ottica di chi è stato chiamato a raccontare quanto avvenuto la notte del 10 aprile 1991. Arrighi è stata tra i primissimi giornalisti a recarsi nel porto di Livorno, prima nella terrazza Mascagni e poi nella sala operativa della Capitaneria. Nella sua ricostruzione, tutta la concitazione e la confusione dei momenti nei quali si iniziava a percepire la gravità di quanto accaduto. E poi la gestione dei soccorsi che «di certo non hanno funzionato come dovevano».

All’inizio si capiva solo che c’era una petroliera in fiamme. Poi, verso l'1, le prime notizie sul coinvolgimento della Moby Prince. «Un evento che mi ha sconvolto la vita», ha detto in chiusura di audizione Elisabetta Arrighi. Le audizioni proseguiranno la prossima settimana con due degli avvocati di parte civile, Paolo Bassano e Carlo Palermo (quest’ultimo legale della famiglia Chessa). Martedì 16 febbraio, saranno ascoltati invece altri due giornalisti che hanno seguito direttamente i fatti: Piero Mannironi de La Nuova Sardegna ed Alberto Testa dell’Unione Sarda.

Nella foto: il senatore Silvio Lai
Commenti
14:34
Si è chiusa con quattro denunce ed il sequestro di cinque discariche abusive e tre camion l´operazione Fumo Nero, portata a buon fine dal Nucleo investigativo del Corpo Forestale
13:13 video
Il boato dei colpi si è sentito intorno alle 4 del mattino nella parte finale di via Sassari, dove sono state prese di mira due auto parcheggiate. Stessa scena in via Archimbao, ma pare che stavolta i colpi siano stati sparati in aria
13:31
Per competenza territoriale, gli atti relativi a due bancari avellinesi, Sabino Gioia ed Antonio Vietri, accusati di favoreggiamento nell´inchiesta sul presunto riciclaggio di denaro di clan camorristici, sono stati inviati alla Procura di Napoli nord
12:36
Martedì, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Nuoro hanno notificato il provvedimento di sospensione al presidente e gestore del circolo privato di Viale Repubblica
14:02
Gli agenti della Sezione Volanti sono intervenuti nel centro commerciale Bricoman, dove l´uomo era stato fermato da personale addetto alla vigilanza con della merce non pagata
26/7/2016
Protagonisti della lite un tassista e una famiglia originaria di Sorso. Pare che gli animi si siano scaldati per una mancata precedenza durante l'attraversamento della corsia. L'episodio è avvenuto domenica mattina all'aeroporto di Alghero
14:26
Questa mattina, un cittadino è entrato nella sede comunale ed ha lanciato un vaso contro la porta d´ingresso degli uffici di Stefano Delunas
26/7/2016
Gli agenti della Squadra mobile di Nuoro hanno notificato a un 36enne residente a Orotelli, ma domiciliato a Nuoro, una ordinanza di custodia cautelare che lo obbliga a presentarsi ogni giorno da carabinieri o polizia per la firma
25/7/2016
Blitz dei Carabinieri nella notte tra domenica e lunedì. Sequestrate quattro piante di canapa ed 1,8chilogrammi di marijuana già essiccata
27/7/2016
L´europarlamentare di Forza Italia è tra i diciassette imputati rinviati a giudizio. Il processo inizierà il 25 novembre, davanti ai giudici della Prima Sezione del Tribunale di Cagliari
26/7/2016
I due malviventi hanno messo a soqquadro l´abitazione riuscendo a trovare solo cento euro. L´anziano è riuscito a liberarsi i piedi e a raggiungere la casa di un vicino che gli ha poi tolto il bendaggio alle mani
© 2000-2016 Mediatica sas