Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Processo alluvione il 19 febbraio. 250 testi e sei imputati in Aula
S.A. 1 febbraio 2016
Si sono costituiti in giudizio il Comune di Olbia e la Provincia di Olbia-Tempio, in qualità di responsabili civili. Sul banco degli imputati i sindaci di Olbia e di Arzachena
Processo alluvione il 19 febbraio
250 testi e sei imputati in Aula


OLBIA - Sono 250 i testi che verranno ascoltati nel processo per l'alluvione che si è abbattuta su Olbia il 18 novembre 2013 e che causò 13 vittime, 19 in tutta l'isola. Si sono costituiti in giudizio il Comune di Olbia e la Provincia di Olbia-Tempio, in qualità di responsabili civili.

La prima udienza è fissata per il 19 febbraio; programmato il calendario completo. Sul banco degli imputati i sindaci di Olbia e di Arzachena, rispettivamente Gianni Giovannelli e Alberto Ragnedda.

E ancora: i tre funzionari comunali Antonello Zanda, Gabriella Palermo, Giuseppe Budroni, ed un funzionario provinciale, Federico Ceruti Ferrarese, accusati a vario titolo di omicidio colposo, disastro ambientale e mancata attivazione delle procedure d'allarme. E' stato inoltre fissato il calendario delle udienze che vedrà in aula oltre 250 testimoni. Nella prima udienza verrà sentito il tenente colonnello del comando provinciale Carabinieri di Sassari, Antonio Fiorillo, uno degli investigatori che si è occupato delle indagini.
Commenti
27/5/2016
Alberto Pinna e Paolo Enrico Pinna, arrestati due giorni fa, hanno preferito non rispondere alle domande dei gip. L´avvocato del 21enne ozierese, arrestato due giorni fa assieme a Paolo Enrico Pinna, ha annunciato il ricorso al Tribunale del Riesame
27/5/2016
La decisione è stata presa oggi dal Tribunale del Riesame. Annullato il sequestro preventivo effettuato due settimane fa per presunti abusi edilizi
27/5/2016
Circa 600 migranti soccorsi in mare al largo della Libia arriveranno a Porto Torres domenica mattina
28/5/2016
Nelle ultime settimane, la locale Questura ha effettuato diverse attività di controllo in circoli privati e bar del capoluogo
26/5/2016
Il grosso pesce, pescato in acque spagnole, era stato venduto in un ristorante del centro gallurese. Sanzione da 16mila euro per i venditori, mentre il tonno verrà donato ad una mensa per poveri
20:04
Oggi pomeriggio, Luigi Massa stava riparando il tetto della sua casa in campagna, ma la struttura ha ceduto e l´uomo è deceduto sul colpo
27/5/2016
Ugo Pinna si è sentito male prima di immergersi nelle acque di Portixeddu ed è stato trovato privo di vista sugli scogli
27/5/2016
Gli agenti di Polizia hanno identificato e denunciato un 31enne della Guinea, presunto scafista dell´imbarcazione a bordo della quale i 387 extracomunitari sono partiti dalle coste della Libia
27/5/2016
Stando ad una prima ricostruzione, la simulazione della rapina ad un benzinaio sarebbe stata architettata per recuperare i soldi utili per coprire alcuni debiti
© 2000-2016 Mediatica sas