Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaPolitica › Giovannelli-Sanna ancora sul ring
S.A. 28 gennaio 2016
Il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli replica al collega sassarese Nicola Sanna che nei giorni scorsi gli aveva "recapitato" a mezzo stampa una lunga lettera
Giovannelli-Sanna ancora sul ring


OLBIA - «Sono davvero sorpreso – ha dichiarato il sindaco di Sassari – degli attacchi di cui mi fai oggetto a mezzo stampa. Non sono aduso a certi linguaggi di una certa politica che si richiamano ad una cultura di matrice maschilista, violenta e sessista. Me ne dispiaccio e ne prendo atto con delusione». Cosi il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli replica al collega sassarese Nicola Sanna che nei giorni scorsi gli aveva "recapitato" a mezzo stampa una lunga lettera [LEGGI].

«Trovo surreale e ridicolo – rincara Giovannelli – l’arrampicarsi sugli specchi del sindaco di Sassari Nicola Sanna che mi accusa di aver utilizzato un “linguaggio da politica sessista, violenta e maschilista».
«Di fatto, la vera chiave di lettura del comportamento del sindaco Sanna si svela nella parte finale dell’articolo e cioè quando mi accusa di avere svolto, allora, da consigliere regionale, azioni “centripete e protezionistiche» prosegue il Primo cittadino olbiese.

«Evidentemente mi accusa di avere fortemente voluto ed ottenuto l’autonomia della Gallura con l’istituzione della provincia di Olbia-Tempio contro il volere e gli interessi di chi avrebbe voluto ed ancora vuole Olbia sotto il cappello egemone di Sassari e di Cagliari. D’altra parte, questa mia considerazione trova un inoppugnabile riscontro nella leggina regionale approvata poche ore fa che, questa volta, in gallurese e per non ripetermi, definisco “a futtí”» conclude.

Nella foto: Gianni Giovannelli
Commenti
10:16
Segue la provincia di Nuoro, con il 71,25%, mentre in provincia di Sassari il No si è attestato sul 69,38%. L´affluenza in Sardegna è stata del 62,45%
3/12/2016
«Negli ultimi mesi si è gradualmente allontanato dal Direttivo e dall’Assemblea, assumendo posizioni via via sempre più individuali». Prosegue la polemica in seno al soggetto politico rappresentato nella Giunta Comunale da Natacha Lampis
© 2000-2016 Mediatica sas