Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › D: L´Olbia sbanca il Flaminia
Antonio Burruni 24 gennaio 2016
Con una rete di Loris Formuso ad otto minuti dalla fine, i galluresi si impongono di misura sul campo della Virtus
D: L´Olbia sbanca il Flaminia


OLBIA – Una rete di Loris Formuso ad otto minuti dalla fine ha permesso all'Olbia di sbancare per 0-1 il campo della Virtus Flaminia, nel match valido per la quarta giornata del girone di ritorno di serie D. Pronti-via e su palla proveniente dalla bandierina, ci prova Piredda, ma la sua conclusione da fuori si perde sul fondo.

Al 13', ancora Piredda al tiro, ma il portiere respinge. Un minuto dopo, palla recuperata da Aloia per Piredda, ma l'estremo locale è attento. Primo cartellino giallo del match per Gallo. Al quarto d'ora, Mastinu ci prova da 18metri, ma la palla è di poco alta. Al 28', Geroni rischia la frittata con un retropassaggio, ma Dametto salva tutto. L'Olbia spinge bene e conquista alcuni corner. Su uno di questi, al 39', la sfera danza nei pressi della linea bianca, ma la difesa locale riesce a liberare. Due minuti dopo, è Carboni a salvarsi in corner. Al 43', Mastinu innesca Aloia, ma la palla è di poco a lato. Dopo un minuto di recupero, l'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

In apertura di ripresa, ammonizione per Piredda. Al 51', ci prova Mastinu, ma la mira è alta. Quattro minuti dopo, primo cambio per i padroni di casa, con Gori per Damiani. Al 63', doppio cambio gallurese, con Formuso e Coloritti che entrano al posto di Steri ed Aloia. Due minuti dopo, su azione d'angolo, l'incornata di Miceli è di poco alta. Al 70', ammonizione per Locci. Subito dopo, piazzato di Mastinu, ma Forzati non si fa sorprendere. Al 73', Luzi prende il posto di Giustarini. Un minuto dopo, Forzati salva tutto su Mastinu. Il portiere si ripete al 78' su Coloritti, innescato da Mastinu. Un minuto dopo, i padroni di casa esauriscono i cambi a propria disposizione, inserendo Evangelisti per Scortichini. L'Olbia passa in vantaggio ad otto minuti dal termine con Formuso, che capitalizza nel migliore dei modi un suggerimento di Coloritti. Al minuto 87, gli ospiti esauriscono i cambi a propria disposizione inserendo De Angeli per Mastinu. Un minuto dopo, padroni di casa in inferiorità numerica per l'espulsione di Macri per fallo su Pinna. L'arbitro concede quattro minuti di recupero, ma il risultato non cambia più.

VIRTUS FLAMINIA-OLBIA 0-1:
VIRTUS FLAMINIA: Damiani (10'st Gori), Giustarini (28'st Luzi), Scortichini (34'st Evangelisti).
OLBIA: Carboni, Pinna, Negrean, Steri (18'st Formuso), Dametto, Miceli, Piredda, Gallo, Aloia (18'st Coloritti), Geroni, Mastinu (42'st De Angeli). Allenatore Michele Mignani.
ARBITRO:
RETE: 37'st Formuso.

Nella foto (dell'Us Olbia 1905): Loris Formuso
Commenti
23/4/2017
Nel match disputato alla Dacia Arena e valido per la trentatreesima giornata del massimo campionato, i rossoblu hanno ceduto per 2-1 ai bianconeri. Alle reti di Perica al 70' ed Angella tre minuti dopo, ha risposto solo Borriello a quattro minuti dalla fine
23/4/2017
Nel match valido per il girone G, la compagine del Sarrabus stoppa a reti bianche il Rieti, una delle squadre in lotta per la promozione, e guadagna un´altra lunghezza sulla Torres
22/4/2017
Nel match valido per la trentaseiesima giornata del girone A, i bianchi galluresi hanno sbancato di misura il Marcello Melani di Pistoia. Di Ogunseye, a sei minuti dalla fine, la rete che ha deciso la sfida, dando tre punti d´oro in chiave salvezza agli ospiti
23/4/2017
Nei match validi per il girone G, il Latte Dolce cede 3-0 sul campo del lanciatissimo Monterosi, mentre la Torres è punita da un calcio di rigore contro il Flaminia
23/4/2017
Nei match validi per la ventisettesima giornata del girone E, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 al Mariotti contro gli ozieresi del Mesu e Rios mentre, al Pintore-Caddeo, i biancoverdi fermano la capolista Ossese sull´1-1
22/4/2017
Mercoledì, il sindaco di Sassari Nicola Sanna parteciperà a Cagliari alla conferenza regionale permanente convocata dai prefetti del capoluogo regionale e di quello turritano
14:09
Ha avuto inizio ieri e si concluderà domani il secondo Memorial Giovanni Baldinu, ex dirigente per tanti anni della Nettuno, scomparso sei anni fa. Il torneo provinciale di calcio giovanile è organizzato dalla Ssd Nettuno
© 2000-2017 Mediatica sas