Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaDisservizi › Siccità, Sos Canales a secco. Razionamenti in tutti i comuni
S.A. 22 gennaio 2016
Abbanoa ha deciso di andare incontro alle richieste delle Amministrazioni Comunali applicando in maniera graduale i razionamenti, per consentire anche alle Attività commerciali dei paesi serviti dall’invaso di Sos Canales di dar corso alla normale attività
Siccità, Sos Canales a secco
Razionamenti in tutti i comuni


OLBIA - In attesa che le condizioni meteorologiche cambino, anche un utilizzo corretto e consapevole dell’acqua, finalizzato alla riduzione al minimo degli sprechi, può essere d’aiuto per rendere sempre più graduali i razionamenti e affrontare nella maniera più serena possibile questo periodo di siccità, tra i più gravi degli ultimi anni. E’ in quest’ottica che l’Amministratore Unico di Abbanoa, Alessandro Ramazzotti, ha scritto ai sindaci dei Comuni serviti da Sos Canales, affinché possano sensibilizzare la popolazione sul contenimento dei consumi, aspetto non secondario per fronteggiare la crisi idrica.

Abbanoa ha deciso di andare incontro alle richieste delle Amministrazioni Comunali applicando in maniera graduale i razionamenti, per consentire anche alle Attività commerciali dei paesi serviti dall’invaso di Sos Canales di dar corso alla normale attività. Contestualmente il Gestore ha chiesto ai Comuni di predisporre ordinanze specifiche sul risparmio idrico e l’uso consapevole della risorsa.

«Come noto – scrive l’Amministratore Unico - il lungo periodo di siccità che stiamo attraversando, sta provocando diversi disagi legati al forte abbassamento dei livelli dei bacini idrici della Sardegna. L’invaso di Sos Canales che alimenta il potabilizzatore al servizio dei vostri Comuni, ha raggiunto una situazione critica che ha spinto Abbanoa a predisporre una serie di attività che possano arginare in modo più efficace possibile le difficoltà del sistema idrico».
Commenti
30/11/2016
Considerato che da qualche tempo si richiede inutilmente il rispetto dell’accordo per la costituzione di una società consortile, le segreterie territoriali Fit Cisl e Fiadel proclamano lo stato di agitazione e aprono la procedura di raffreddamento contro il raggruppamento temporaneo di impresa costituito da Ambiente 2.0 e Asa
30/11/2016
I disagi riguardavano via Ugo la Malfa, via Siglienti e via Aldo Moro, ma le ultime analisi di Abbanoa superano l'ordinanza firmata stamane dal sindaco di Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas