Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaTurismo › Costa Smeralda a rischio stagione. Incognita sequestri negli hotel
S.A. 21 gennaio 2016
Sulla porgrammazione estiva della Starwood pesa l´incognita delle inchieste e dei sequestri che gravano sugli hotel di lusso gestiti dalla società, Romazzino, Cervo e Pitrizza
Costa Smeralda a rischio stagione
Incognita sequestri negli hotel


OLBIA - La programmazione estiva va avanti in Costa Smeralda ma con le incognite delle inchieste e dei sequestri per la Starwood, proprietaria degli alberghi più esclusivi della zona. Sono il Romazzino, il Cervo e il Pitrizza, ancora al centro delle indagini della Magistratura.

A spiegare la situazione è Franco Mulas, area manager della Starwood hotels, incontrando i giornalisti a Porto Cervo. Tra il 2014 e il 2015 il Tribunale di Tempio Pausania, nell'ambito dell'inchiesta sui presunti abusi edilizi in Costa Smeralda, aveva posto sotto sequestro 37 immobili negli hotel Cervo, Romazzino e Pitrizza: secondo il procuratore Domenico Fiordalisi sarebbero stati eseguiti lavori di riqualificazione e ampliamento grazie ad un'autorizzazione prevista dal Piano casa nonostante sulle opere gravassero abusi preesistenti.

Sinora risultano iscritte cinque persone nel registro degli indagati, fra questi funzionari e dirigenti del comune di Arzachena, con accuse di corruzione per atti contrari al proprio ufficio, abuso d'ufficio e violazione delle norme del Codice dei beni culturali. Ora è atteso il pronunciamento dei giudici del Riesame dopo l'ennesimo ricorso.

Nella foto: l'hotel Cala di Volpe della Starwood
Commenti
14/1/2017
Interrogazione al sindaco del consigliere sardista Davide Tellini. Nessun preavviso e neppure una data di riapertura, ma solo un cartello con su scritto «L’ufficio rimarrà chiuso al pubblico fino a data da definirsi»
13/1/2017
A Stoccarda, nello stand Sardegna Endless Island, sino a domenica 22, saranno protagoniste venti aziende sarde, in rappresentanza di hotel e catene alberghiere, camping e tour operator, di società di servizi, consorzi e associazioni turistiche
13/1/2017
La Finanziaria regionale dedica lo 0,47% dei 7,6 miliardi disponibili per il 2017. Federalberghi suona la sveglia alla giunta regionale: servono politiche lungimiranti
© 2000-2017 Mediatica sas