Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCulturaScuola › L'Alberghiero Arzachena si chiama "Costa Smeralda"
S.A. 8 gennaio 2016
Con il decreto da parte dell´Ufficio scolastico provinciale di Sassari si è concluso l´iter. L’Istituto ha celebrato a dicembre il 50esimo anniversario della sua istituzione
L'Alberghiero Arzachena si chiama "Costa Smeralda"


ARZACHENA - L'Alberghiero di Arzachena si chiamerà Costa Smeralda. Con il decreto da parte dell'Ufficio scolastico provinciale di Sassari all'Usr Sardegna, al dirigente della scuola, al prefetto e al sindaco, si è' concluso l'iter per l'intitolazione dell'Istituto professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione "Costa Smeralda".

La procedura, avviata lo scorso anno dalla dirigente dell'istituto Fabiola Martini a seguito della ricerca dell'atto istitutivo della scuola (in origine "Scuola Alberghiera Costa Smeralda") ha ottenuto preliminarmente l'autorizzazione all'utilizzo del nome e del marchio dal Consorzio Costa Smeralda. A breve verrà organizzata la cerimonia ufficiale con la partecipazione delle autorità scolastiche e territoriali.

L’Istituto ha celebrato a dicembre il 50esimo anniversario della sua istituzione con una tre giorni di festeggiamenti. Alla celebrazione dei 50 anni, sono stati invitati ex presidi ed ex alunni che, con la loro testimonianza, hanno fatto rivivere alla platea dell’Auditorium comunale di Arzachena i fasti di mezzo secolo di vita.
Commenti
13:22
Ieri mattina, dopo la stipula della convenzione tra la Capitaneria di porto-Guardia costiera di Olbia, l’Istituto Tecnico commerciale amministrativo e per il turismo “Dionigi Panedda” e l’Istituto tecnico commerciale e per geometri “Attilio Deffenu”, per alcuni studenti si sono aperte le porte della Direzione marittima
29/1/2018
La Commissione Pari opportunità del Comune di Sassari ha organizzato una serie di iniziative rivolte alle scuole per educare e sensibilizzare al reciproco rispetto ed alla parità dei sessi, unica strada per contrastare la violenza di genere
© 2000-2018 Mediatica sas