Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAmbiente › Raccolta rifiuti ad Arzachena: altri tre mesi di proroga per la Cosir
A.B. 4 gennaio 2016
Con un´ordinanza del sindaco Alberto Ragnedda, il servizio di igiene urbana cittadino resta appannaggio dell´azienda cagliaritana, che vinse l´appalto nel 2006
Raccolta rifiuti ad Arzachena: altri tre mesi di proroga per la Cosir


ARZACHENA – Per altri tre mesi, il servizio di igiene urbana ad Arzachena resta appannaggio della Cosir. A sancirlo, un'ordinanza firmata dal sindaco Alberto Ragnedda. L'Amministrazione Comunale sta espletando le formalità previste dalle leggi vigenti, per l'affidamento definitivo del nuovo appalto.

Prosegue quindi l'attività dell'azienda cagliaritana, che vinse l'appalto nel 2006. Due anni dopo, la De Vizia Transfert presentò e vinse un ricorso contro la Cosir, ma niente mutò nel Comune smeraldino. Nel 2013, una sentenza del Tar aveva confermato la bontà dell'azione dell'Amministrazione Comunale, che decise di passare il servizio di spazzamento strade dalla Cosir alla Geseco. Poi, due anni fa, l'Amministrazione Comunale stava già studiando le regole per preparare un nuovo bando europeo per la raccolta differenziata, ma la situazione non è mai mutata.
Commenti
21:04
C’è attesa per i cantieri sulla forestazione, aspettative di giovani e meno giovani disoccupati che sperano in una boccata d’ossigeno che sembra non arrivare mai. Nel frattempo è arrivata la notizia della sottoscrizione della convenzione da parte del Centro Servizi per il Lavoro di Sassari per l´avvio delle chiamate per il cantiere di forestazione
18:38
Abbiamo il timore che si tratti dell’ennesimo annuncio che serve a distogliere l’attenzione dalla paralisi dell’amministrazione. Auspichiamo che le chiacchiere siano finite e sia giunta l’ora dell’azione amministrativa concreta
19/1/2017
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
19/1/2017
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
© 2000-2017 Mediatica sas